Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina “Informazione sui cookie”

Benvenuti nel sito dell'Istituto Galileo Galilei di Borgomanero e Gozzano. Questa è la home page dove potrete trovare tutte le informazioni istituzionali della nostra scuola, i contatti con la segreteria, i regolamenti e i documenti.

In alto vi sono due pulsanti attraverso i quali è possibile passare alla sezione di Borgomanero (con il Liceo Scientifico tradizionale e quello delle Scienze applicate) e alla sezione di Gozzano (con il Liceo Linguistico, il Liceo delle Scienze umane e il suo indirizzo socio-economico).


 

Dia-logo di culture e religioni

Martedì 5 dicembre 2017

Relatore Prof. Massimo Diana

Il dialogo interreligioso e interculturale: una sfida vitale per il nostro mondo. Il contesto globalizzato di incontro e mescolanza di culture, tradizioni, religioni, è un dato ineludibile: conoscere altre culture per attingere ad una sapienza che non è solo nostra, e di conseguenza riuscire a convivere meglio, nel rispetto reciproco, è diventata un’esigenza imprescindibile. Ma un genuino dialogo si fonda sul presupposto irrinunciabile secondo cui ogni simbolo parla e i simboli sono tutti sullo stesso piano. E dunque, la verità di una religione, di una sapienza o filosofia, non implica la falsità delle altre. Una sfida indispensabile per non autodistruggerci, per costruire ponti invece che muri … per comporre una verità che è plurale, rinunciando all’idea di una super-verità che unifichi tutte le altre. Il dialogo parte dal presupposto irrinunciabile secondo il quale nessuno (nessuna cultura, nessuna tradizione, nessuna religione, nessuna filosofia, sapienza, o visione del mondo) possiede in esclusiva la verità, la totalità della verità, semplicemente perché la verità è plurima o plurale.

Massimo Diana

Massimo Diana, docente di Scienze umane presso il Liceo di Gozzano, è analista filosofo e formatore, socio Sabof (Società di analisi biografica a orientamento filosofico) e docente a Mitobiografica. Scuola del mestiere di vivere.

È autore di diversi saggi sulla necessità di un incontro fecondo tra religione, psicologia del profondo e filosofia. Tra le sue pubblicazioni:

Le forme della religiosità. Dinamiche e modelli psicologici della maturità religiosa, Dehoniane, Bologna 2006; La saggezza delle fiabe, Edizioni Paoline, Milano 2010; La casa sulla roccia. Preghiere, meditazioni, rituali interreligiosi per la famiglia, Servitium, Bergamo 2012 (con Marina Vicario); Contaminazioni necessarie. La cura dell’anima tra religioni, psicoterapie e counselling filosofici, Moretti & Vitali, Bergamo, 2008 e, sempre con Moretti & Vitali la trilogia: Figure dell’amore. Percorsi di umanizzazione I (2010), Legàmi. Percorsi di umanizzazione II (2012), Credere. Percorsi di umanizzazione III (2013).

Da ultimo la trilogia Una vita in gioco. Volume primo: Il cammino spirituale come percorso individuativo; Volume secondo: Verso una spiritualità integrata; Volume terzo: Trasfigurazioni (Ipoc, Milano, 2014-2015). È attualmente in corso di pubblicazione Ogni giorno il mondo prega. Breviario per la nuova età dello spirito, Ipoc, Milano, 6 Volumi.

 andaroltre5dicembre